Wakesquare_completo_LOGO_bianco

Crea il tuo account su wakesquare.com

Come scegliere il wakeboard ideale

esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –

Pubblicità

Visualizzazioni articolo : 3.008»Oggi: 1

Come scegliere la tavola da wakeboard ideale

Come scegliere il wakeboard ideale

Scegliere una tavola da wakeboard può sembrare impegnativo se ci si sta approcciando a questo sport. Tuttavia, basta ricordarsi di tenere sempre in considerazione quattro elementi fondamentali: tipologia di wakeboard (barca o cable) e quantità di flex, shape (liscia o con linee d'acqua), rocker (continuo, 3 stage, camber, ibrido) e dimensioni. Anche il peso e l'altezza del rider sono importanti, poiché influiscono sulla flessibilità e sulle prestazioni della tavola.

In questo articolo approfondiamo le caratteristiche più importanti da considerare per scegliere la tavola da wakeboard ideale, con una panoramica dei migliori marchi sul mercato e relativi link di approfondimento ai modelli di ogni brand. Alcune delle migliori marche di tavole da wakeboard includono Hyperlite, Liquid Force, Ronix, O'Brien e Slingshot. Questi produttori offrono un'ampia selezione di tavole con caratteristiche differenti per ogni esigenza.

Tavola da wakeboard: come è fatta?

Prima di avventurarci nei dettagli, partiamo con una breve introduzione alle tavole. Le tavole da wakeboard hanno una forma simmetrica longilinea. Ciò significa che sia la parte anteriore che quella posteriore della tavola hanno la stessa forma e dimensione, eccetto per alcune tavole particolari di certi brand che sperimentano tipologie e forme innovative.

Tra gli aspetti più importanti che vedremo nel dettaglio più avanti nell'articolo ci sono i profili rocker delle tavole da wakeboard, che possono variare da modello a modello. Il profilo rocker rappresenta il tipo (continuous, hybrid, 3 stage e camber) e il livello di curvatura verso l'alto della tavola, che influisce sulla superficie a contatto con l'acqua e quindi sull'attrito.

Le tavole da wakeboard sono dotate anche di 4 pinne rimovibili che migliorano stabilità e manovrabilità nella scia della barca, ma non vengono utilizzate nei wakepark. Le pinne possono essere lunghe o corte: le pinne lunghe offrono un controllo più stabile e prevedibile, ideale per i principianti, mentre le pinne più corte permettono maggiore libertà nei movimenti e una sensazione più scorrevole sull'acqua, adatte a rider intermedi e avanzati.

Sulla faccia superiore si trovano i fori filettati o binari per agganciare i boots o bindings (gli attacchi). Anche i boots presentano diverse caratteristiche che variano a seconda della tipologia. Per saperne di più sui vari tipi di attacchi e le loro peculiarità, ti invitiamo a leggere l'articolo di approfondimento qui sotto.

APPROFONDIMENTO: Attacchi wakeboard: tipologie, brand e modelli

Ogni tavola ha le sue specifiche caratteristiche, forme e angoli che possono renderla più o meno flessibile, leggera, reattiva e resistente.

SCOPRI DI PIÙ: Come funziona il wakeboard e dove si pratica

1. Tipologia di wakeboard (Barca o Cable)

Wakeboard per Cable: Se pratichi wakeboard in un cable park, dove vieni trainato da un cavo sopraelevato, scegli una tavola da wakeboard con più flex. Una maggiore flessibilità permette di eseguire trick con maggiore facilità e affrontare gli ostacoli del park. Le tavole da wakeboard più flessibili sono ideali per chi ama il "press" sugli ostacoli: "more flex means more fun".

LEGGI ANCHE: Dove si trovano i wakepark in Italia

Wakeboard per Barca: Se pratichi wakeboard in barca, dove vieni trainato da un punto di ancoraggio più basso, è preferibile una tavola da wakeboard più rigida (meno flex). Questo tipo di tavola offre una maggiore stabilità e facilità nell'avanzare lungo la scia grazie alle pinne e a una base più elaborata.

Tavole Ibride: Se sei indeciso, le tavole da wakeboard ibride combinano le caratteristiche di entrambe le discipline. Presentano un flex medio, con maggiore rigidità tra gli attacchi e maggiore flessibilità su nose e tail (punta e coda), un design semplice della base e pinne rimovibili.

2. Shape del wakeboard: liscio o con linee d'acqua

Il design della base del wakeboard (shape della tavola) influisce notevolmente sul riding. Esistono tre principali tipi di shape:

  • Featureless: tavole senza pinne o canali integrati, ideali per un riding libero e creativo.
  • Channels (linee d'dcqua): canali che aiutano a smorzare l'impatto con l'acqua durante l'atterraggio e facilitano il cambio di direzione.
  • V-Spine: ammorbidiscono l'atterraggio e facilitano il movimento laterale, spesso presenti su tavole con rocker a 3 stage.
Come scegliere il wakeboard ideale

Inoltre, potrete scegliere delle tavole dal Concave più o meno accentuato, che permettono alla tavola di rimanere più o meno sollevata sulla superficie dell'acqua.

I bordi della tavola: affilati, arrotondati o variabili

I bordi laterali della tavola, anche se può sembrare un dettaglio, possono avere un impatto notevole sul riding. Infatti, esistono tipi di bordatura differenti tra cui poter scegliere.

I bordi affilati sono ideali per uno stile più aggressivo, permettendo tagli profondi nell'acqua e mantenendo velocità elevate. Al contrario, i bordi arrotondati sono perfetti per i rider che preferiscono un'esperienza più fluida e rilassata, concentrandosi maggiormente sui trick da ostacoli.

I bordi variabili offrono un mix di prestazioni e sensazioni di entrambi i tipi di bordi. Questa combinazione è ottenuta affilando i bordi alle estremità della tavola per una maggiore aderenza e precisione, mentre i bordi più arrotondati vicino al centro offrono una sensazione più morbida e permissiva, consentendo una maggiore versatilità nel riding.

3. Rocker della tavola da wakeboard

Il profilo rocker determina il il tipo di curvatura della tavola e ciò influisce sulle prestazioni e sulle preferenze di riding.

Come scegliere il wakeboard ideale

Esistono vari profili rocker tra cui scegliere:

  • Rocker Continuo: curvatura liscia e fluida per un riding confortevole, ideale per il cable.
  • Rocker 3 Stage: tre piani distinti che permettono una maggiore elevazione sulla scia, ideale per la barca.
  • Rocker Ibrido: combinazione tra continuo e 3 stage, con una forma adatta sia per il cable che per la barca.
  • Camber: si tratta di un profilo particolare che permette una posizione più centrata rispetto al rocker continuo o a 3 stadi e cambia nettamente la distribuzione del peso sull'acqua (togliendo un po' di pressione dal piede posteriore). Trattandosi di un profilo innovativo e tecnico, è consigliato per rider esperti e potrebbe volerci del tempo per abituarsi a questo genere di profilo.

4. Lunghezze e misure ideali

La lunghezza della tavola da wakeboard deve essere scelta in base al peso e all'altezza del rider. Tavole più lunghe offrono una maggiore stabilità e atterraggi più morbidi, mentre le tavole corte sono rapide e manovrabili ma richiedono più precisione.

Nell’immagine alla fine del capoverso, trovate una tabella di massima che indica la lunghezza del wakeboard suggerita in base al peso, oltre a una breve nota sulla scelta di misure più grandi o più piccole. Oggi questo schema si sta evolvendo sempre di più, grazie alla grande varietà di tavole e le mode che stanno portando i rider a scegliere tavole di grandi dimensioni. “Bigger is better” è una frase celebre tra i rider professionisti e stravolge il rapporto tra peso e lunghezze aumentando queste ultime: ad esempio, un rider che pesa 65 kg alto 1,76 m dovrebbe utilizzare dalla 140 alla 144, una riga sotto rispetto allo schema tradizionale.

Rider weight (Ibs) approxRider weight (kg) approxWakeboard length (cm)
< 100< 40< 130
90 - 5041 - 68130 - 134
130 - 18059 - 82135 - 139
170 - 25077 - 114140 - 144
200 - 27590 - 125> 144

Meglio una tavola da wakeboard lunga o corta?

Scegliere una tavola più lunga è una tendenza in crescita, in particolare nei park. La scelta di una tavola lunga rende la guida più facile, offrendo una spinta migliore. Le tavole più grandi consentiranno inoltre un atterraggio morbido e un maggior controllo quando si provano dei trick per la prima volta (grazie alla superficie più ampia a contatto con l'acqua). Queste tavole flettono meglio, hanno punti di equilibrio maggiori e offrono più potenza per i trick aerei.

Le tavole più piccole sono più rapide da manovrare, ma più difficili da spingere attraverso l'acqua (dal momento che la superficie della tavola a contatto con l'acqua è minore). Gli atterraggi su tavole piccole sono inoltre più difficili e si hanno maggiori possibilità di affondare sul nose (punta) della tavola.

APPROFONDIMENTO: Tipologie e famiglie di trick del wakeboarding

Altri consigli per la scelta del wakeboard

Oltre le indicazioni generali fornite in questo articolo, ecco altri fattori da ricordare quando si valuta il tipo di tavola da wakeboard ideale:

  • Livello di esperienza: I principianti dovrebbero optare per tavole più stabili e lunghe, mentre i rider esperti possono scegliere tavole più rigide e reattive.
  • Stile e preferenze: Se preferisci progredire nei press e sugli ostacoli, scegli una tavola lunga e flessibile; mentre per gli airtrick, una tavola più rigida è ideale.
  • Materiali: Le tavole possono essere realizzate in polietilene, polipropilene o fibra di vetro, ognuno con vantaggi specifici.
  • Tipo di boots: Considera il tipo di boots (gli scarponi) che utilizzerai e il tipo di aggancio: a sgancio rapido o con chiusura tradizionale.

LEGGI ANCHE: Wakeboard Slingshot 2022 confronto modelli

Tavola wakeboard: i migliori brand da scegliere

Alcuni dei migliori brand di tavole da wakeboard sul mercato includono Hyperlite, Liquid Force, Ronix, O'Brien e Slingshot. Questi produttori offrono una vasta gamma di tavole con caratteristiche diverse per ogni esigenza. Scopri le tavole di ciascun brand leggendo l'approfondimento qui sotto.

APPROFONDIMENTO: Tavole wakeboard, brand e modelli

Ogni brand ha la sua filosofia e offre tavole uniche per stili e livelli di esperienza diversi. Trova quello che meglio si adatta alle tue esigenze e scopri la tavola perfetta per il tuo stile!

Vuoi acquistare una nuova tavola da wakeboard?

Ecco alcune occasioni disponibili ora nei principali negozi online:

394,99€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
399,00€
disponibile
2 new from 399,00€
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
419,95€
disponibile
eBay
481,07€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
562,23€
disponibile
eBay
569,90€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
599,99€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
619,90€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
622,72€
disponibile
eBay
622,72€
disponibile
eBay
622,72€
disponibile
eBay
629,90€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it
659,99€
disponibile
as of Luglio 13, 2024 5:47 pm
Amazon.it

Clicca qui per accedere, invece, alla pagina di warehouse-one con tanti wakeboard set consigliati ed in offerta, spedizione rapida in tutta Europa.

Con questa guida, speriamo di averti fornito tutte le informazioni necessarie per scegliere la tua prossima tavola da wakeboard. Buona permanenza su wakesquare.com e buon riding!

Condividi questa pagina

esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –

Articoli correlati

Categorie

Come scegliere il wakeboard ideale

esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –esplora la directory dei wakepark – trova e salva i tuoi wakepark preferiti –

Lascia 1 like ✌